Salmone Sockeye

Filetto di salmone Sockeye

Pezzature:
» da 700 gr a 1,1 kg c.a.

Oncorhynchus nerka, comunemente noto come salmone rosso, è un pesce osseo appartenente alla famiglia Salmonidae, diffuso nell'Oceano Pacifico, dal nord del Giappone al mare di Bering, a tutte le coste pacifiche statunitensi fino alla California. Quando sono in mare si possono riconoscere per la completa assenza di macchie nere su dorso e pinna caudale; in questi esemplari la colorazione è blu scura sul dorso e argentata sul ventre. La livrea che assumono durante la risalita è invece molto appariscente: rosso vivo su dorso, fianchi e pinne (talvolta con un'area soffusa di scuro sul ventre) e verde brillante sulla testa. Nel maschio, inoltre, il corpo diviene gibboso e le mascelle si incurvano in modo tipico. Misura fino ad 84 cm per oltre 7,5 kg di peso. Il giovane in acqua dolce si ciba prevalentemente di insetti e di crostacei ostracodi nei fiumi e torrenti e di plancton nei laghi. In mare, invece, con l'aumentare delle dimensioni, la dieta comprende sempre più pesci, che sono il solo alimento dell'adulto. La risalita dei fiumi e la riproduzione avvengono con modalità simili a quelle degli altri Salmoni del Pacifico. Anche in questa specie gli adulti muoiono dopo la riproduzione e i nuovi nati in genere si fermano qualche anno nei laghi che incontrano, da cui poi scendono in mare.